The future of communication : tv and pc in an only thing

A few days ago, on the bulletin board of twitter, twitter- got a question .
The question was: “The future of cinema is the Internet ? It is in mobile phones ?

I replied immediately : “The future of cinema is the TV in the network. The tv -pc , one monitor open to all channels . ”

And I wonder, how is it possible that there are still those doubts .
The television, that is , the monitor will have the victory over everything.

Nothing 3D televisions that houses the electronics are retrying to launch .
Who cares .

The force will be in the monitors and high-definition screens from which you can navigate , communicate, watch TV , watch movies , interact with social -network , check email , choose the video you-tube , buy , work , all in one, maybe with a remote control and comfortably from the couch.

What is that, commercially speaking , that still holds firm all this, I do not know .

I am convinced , however, that it is almost .

One species of i-phone from home, maybe even touch-screen .

Try to imagine yourself in front of your big screen ultra slim that , with your fingers , choose , enlarged, shrunk , ascolatate and handled the media in the easiest way possible.

To the next.

wordpress, Il plugin durante l’attivazione ha generato 6 caratteri di output inaspettato

Sono impazzito per tre notti per questo problema, Il plugin durante l’attivazione ha generato 6 caratteri di output inaspettato.
Ho realizzato un plugin apposito per un servizio che metterò on-line (www.podopodo.it) utilizzando wordpress dove i visitatori potranno segnalare, tramite un’apposito form, le corse podistiche non competitive per creare una sorta di calendario corse per tutti..
Il plugin funzionava ma, appunto, durante l’installazione mi dava i problemi di output inaspettato.
Inoltre nel creare una nuova categoria per i posts dovevo fare il refresh della pagina per vederla nella lista.

Tutto ciò non andava bene, non mi piaceva. C’era qualcosa di sporco ma non capivo cosa.

…e cerca nei forum, leggi in inglese, traduci con google tralsate e via.

Cos’era??!?!

Errore da programmatore principiante.
I tag iniziali di apertura e chiusura file php ( < ?php e ?>)
non devono avere spazi bianchi, ne prima e nemmeno dopo.

Ad esempio, chiudevo il tag e dopo il tag avevo alcune righe bianche. Questo causava errore.
Oppure aprivo il tag e mettevo uno spazio più il commento sulla stessa riga del tag (< ?php //commento )

L'apertura e chiusura corretta è la seguente:
< ?php (Su questa riga dalla "p" in poi non deve esserci niente) //codice ?> (dal simbolo "maggiore" in poi non deve esserci niente)

Pulendo i file dagli spazi bianchi inutili tutto è andato apposto.

Installare wordpress su dominiofaidate

Tempo fa, per un caro amico, mi sono trovato di fronte alla necessità di trovare un hosting linux a poco prezzo comprensivo di database su cui poter installare wordpress così da rendere il rinnovo annuale facile con un solo pagamento e di dare la possibilità di creare il suo piccolo sito anche senza saper niente di linguaggio html.

Nelle ricerche fatte con i motori di ricerca sono incappato in dominiofatidate.it.
Ottimo prezzo low-cost tutto compreso.
Prima di decidere ho fatto un pò di ricerche per verificare fosse affidabile.
Beh, dalle ricerche sembrava che era meglio lasciare stare. I forum trovati non rilasciavano molti pareri positivi, anzi. Per non parlare poi di chi tentava di installare wordpress, problemi su problemi.

Ma l’offerta era così appetitosa che ho voluto rischiare.
Mi sono iscritto ed ho registrato il sito. Caricato wordpress tramite ftp e, indovinate un pò, tutto è partito regolarmente.

Come?

  • Per prima cosa dal pannello di controllo si va nella gestione database Mysql si clicca su “Dati per l’accesso al database MySQL” e dall’apposito pulsante “Crea nuovo database” si crea il database.
    Con questa operazione vedremo apparire i dati per l’accesso al database che serviranno per la configurazione del file wp-config.(Server, database, user e password)
  • Si scompatta il pacchetto wordpress sul pc, si cerca e si apre con un editor il file “wp-config-sample.php” e si inseriscono i dati d’accesso al db creato prima.
  • Si salva il file e lo si rinomina in “wp-config.php”.
  • Si trasferisce il tutto tramite ftp sul server e dal browser si lancia l’installazione.
  • Si seguono i vari step proposti ed il sito è pronto e funzionante.

Banner adense che cambia in base alla risoluzione del video

Se, per qualsiasi motivo tipo, si ha la necessità che il banner di google adsense messo in uno widget wordpress di tipo “testo” cambi in base alla risoluzione del video, con qualche riga di javascript si può risolvere il problema.
A me è servito per un problema di visualizzazione su smartphone con browser nativo android dove, a causa di un banner orizzontale largo, il layout del tema twenty-twelve veniva adattato alla risoluzione video in maniera errata.
Ecco il codice:

<script language="JavaScript">
<!--
var Wide = screen.width; /*variabile in cui memorizzo la larghezza dello schermo in pixel */

if (Wide < 728) { /* stringa di codice adsense per il primo banner */
google_ad_client = "ca-pub-9999999999999991"; /* nomeAnnuncio1 */ google_ad_slot = "9999999991"; google_ad_width = 234; google_ad_height = 60;
}
else if (Wide >= 728){ /* stringa di codice adsense per il secondo banner */
google_ad_client = "ca-pub-9999999999999992"; /* nomeAnnuncio2 */ google_ad_slot = "9999999992"; google_ad_width = 728; google_ad_height = 90;
}
//-->
</script>

<script type="text/javascript" /* stringa di codice adsense che chiude la visualizzazione */
src="http://pagead2.googlesyndication.com/pagead/show_ads.js">
</script>